Finora ci avete visitato in 251018.

Testata

Altri Sponsor

BASSA VALL.-AVV 27.3.2009

27/03/2009

Nella palestra di Ala le ragazze della nostra 1^ divisione, in uno scontro diretto importante ai fini della salvezza, non riescono a dare seguito alla serie di risultati positivi dell’ultimo mese ed incassano una pesante sconfitta.

Nel primo set va in campo il tradizionale sestetto che, nell’ultimo periodo prevede Ilaria Cappelletti e Martina Fruet a formare la diagonale palleggiatore/opposto, Federica Alessandrini e Federica Faccini a ricevere e schiacciare con Laura Cramerotti e Alberta Miori al centro.

Il primo set, parziali alla mano, viene agevolmente vinto dalla squadra di casa che, anche grazie ad alcuni generosi “regali” delle nostre ragazze non ha grossi problemi a controllare il set gestendo al meglio, in virtù di una maggiore esperienza, i momenti “importanti” del parziale.

Nel secondo set doppio cambio in casa Alta Valsugana dove Ilaria Valcanover entra in cabina di regia al posto di un’imprecisa Ilaria Cappelletti e, dopo qualche mese di assenza, si rivede in campo anche Stefania Paoli che entra per Laura Cramerotti.

Dopo una fiammata iniziale, propiziata da un buon turno al servizio di “capitan” Alessandrini, che porta la nostra compagine sul 5 a 1, il set prosegue in maniera sostanzialmente equilibrata sino al 13 a 13 quando un turno al servizio del lato avversario propizia il primo allungo della squadra lagarina sul 17 a 13. Il pronto time out di coach Stefano prova a spezzare l’inerzia della partita ma, nonostante un paio di cambi (Nicole Tait su Martina Fruet e Alessandra Schmid su Federica Alessandrini), il Bassa Vallagarina si aggiudica anche il secondo parziale a proprio favore col punteggio di 25 – 20.

Nel terzo parziale le “nostre” ragazze tornano in campo determinate a vendere cara la pelle e rimangono in partita sino al 18 -19 giocando per lunghi tratti alla pari con le più esperte avversarie. Ma quando la conquista del set poteva essere alla nostra portata, quattro errori consecutivi nei nostri turni di servizio danno il via all’ennesimo allungo della squadra di casa che fa suo set e match col punteggio di 25 a 20.

In una giornata collettiva non brillantissima - ma le assenze, pur importanti, non possono e non devono costituire un facile alibi - ci piace sottolineare la buona prestazione offerta al palleggio da Ilaria Valcanover.

Adesso inizia il “ciclo terribile” che ci vedrà giocare contro le prime tre squadre del nostro campionato. Partite sicuramente difficili, ma siamo certi che, ritrovando la necessaria “cattiveria” agonistica che venerdì sera è purtroppo mancata, le nostre ragazze sapranno farsi valere e, perché no, trovare punti importantissimi in chiave salvezza prima degli ultimi due scontri diretti che ci vedranno affrontare Bolghera e Fornace.

A tutti i nostri tifosi diamo appuntamento per mercoledì 1 aprile alle ore 20.30 presso la palestra di Civezzano dove ospiteremo la coriacea formazione dell’Alta Val di Non.

 

ASD Pergine Volley 
Codice FIPAV 05.022.0067 - P. IVA 01305280222

Sito generato con sistema PowerSport